Come Preparare Il Pollo Alla Cannabis: Due Ricette

Pollo alla Cannabis

Due ricette per preparare il pollo (ed il tacchino) alla cannabis. Il primo è un semplice petto di pollo saltato in padella, mentre il secondo è un arrosto di pollo o tacchino interi con salsa alla cannabis!

Facili e deliziose, queste ricette sono ottime da fare a casa quando hai voglia di un piatto caldo con cui sballarti. Buon divertimento!

Considerazioni importanti prima di preparare il pollo alla cannabis

Come fare il pollo al thc: 2 ricette

Prima di iniziare a cucinare con la cannabis, ci sono alcuni passaggi preliminari che devi compiere affinché tutto proceda senza intoppi. Non puoi semplicemente mettere un po’ di cime ed uno spicchio d’aglio sotto l’ala del pollo e sperare in una cena psicoattiva, sebbene la carne prenderà sicuramente un magnifico sapore!

Per cucinare con la cannabis, dovresti prima fare un po’ di olio o burro con della cannabis decarbossilata. La decarbossilazione è il processo mediante il quale i cannabinoidi della cannabis vengono “attivati”, nel senso che assumono una forma che può interagire con il sistema endocannabinoide (SEC) del corpo umano.

Per decarbossilare l’erba basta macinarla, distribuirla su una teglia ed infornarla per mezz’ora a circa 110°C. Questo processo di riscaldamento fa sì che il THCA si converta in THC, il composto della cannabis responsabile dell’effetto psicotropo.

Per quanto riguarda la quantità di cannabis da usare, tutto dipende dalle tue preferenze. Tuttavia, generalmente, una quantità di marijuana di circa 14 grammi è sufficiente per preparare un panetto di burro o un lotto di olio di cannabis. Ma le proporzioni possono essere ritoccate da entrambe le parti. Magari vuoi farne uno particolarmente forte o forse stai usando solo gli scarti avanzati dalla tua ultima coltivazione.

Articolo Correlato: Come Decarbossilare la Cannabis

 

Pollo alla Cannabis: 2 ricette

Come fare il pollo al thc: 2 ricette

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come preparare sia i petti di pollo alla cannabis che il pollo/tacchino al THC.

Nota: Entrambe le ricette richiedono burro di cannabis. Scopri come preparare il burro di cannabis, leggi la ricetta:

Ricetta: BURRO DI CANNABIS 

Petto di pollo alla marijuana

Il petto di pollo alla cannabis è un delizioso piatto principale dalle proprietà psicoattive. Per quanto sorprendente possa sembrare, i sapori della cannabis si sposano alla perfezione con quelli del pollo.

In questa ricetta troverai gli ingredienti essenziali per la realizzazione del piatto, ma anche quelli opzionali per arricchire ulteriormente il piatto. Ma non sentirti sotto pressione per seguire tutte le nostre indicazioni e prenditi la libertà di ritoccare la ricetta. Se hai un’idea che potrebbe migliorare il piatto, procedi pure!

Nota: La seguente ricetta è per quattro persone, ma regola le quantità come meglio credi.

Di cosa hai bisogno?

Ingredienti:

  • 4 petti di pollo disossati e senza pelle
  • 200ml di vino bianco o brodo di pollo
  • 4 cucchiai di burro di cannabis
  • 1 cucchiaino di dragoncello (opzionale)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di senape di Digione (opzionale)
  • 150ml di panna (opzionale)
  • 1 cucchiaino di pepe nero

Strumenti:

  • Padella
  • Cucchiaio grande per mescolare

Procedimento

  1. Sciogli il burro alla cannabis in una padella o pentolino a fuoco medio, evitando che inizi a fumare. Mentre il burro si scioglie, cospargi di sale e pepe i petti di pollo.
  2. Rosola i petti di pollo nel burro alla cannabis fuso fino a completa cottura. A seconda delle dimensioni dei petti, il tempo di cottura varierà, ma dovrebbero essere sufficienti circa 12 minuti. La superficie esterna dovrebbe essere dorata, mentre la parte interna bianca. Se vedi delle parti rosa, non è completamente cotto.
  3. Una volta completamente cotti, metti da parte i petti di pollo. Potresti fermarti qui per un petto di pollo alla cannabis incredibilmente semplice. Ma per ravvivare un po’ la ricetta, continua a leggere.
  4. Ora aggiungi il brodo o il vino bianco nella padella vuota o nel pentolino (dovrebbe esserci ancora qualche residuo di burro).
  5. Aggiungi gli altri ingredienti e mescola bene. Porta ad ebollizione e lascia in infusione per un paio di minuti.
  6. Quando la salsa si sarà sufficientemente consumata, versala sul pollo e buon appetito!

Nota: Dato che questa ricetta prevede di sottoporre il burro di cannabis al calore diretto di una padella, parte del THC si degraderà di conseguenza. Proverai comunque un effetto psicoattivo mangiando i petti di pollo al THC, ma il calore eccessivo ridurrà al minimo la potenza complessiva. Per evitare la degradazione indotta dal calore, prova a sostituire metà del burro alla cannabis con del burro normale nei primi passaggi della ricetta e, a fine cottura, aggiungi l’altra metà alla salsa.

Pollo o tacchino interi alla Cannabis

Questa ricetta è magnifica per le occasioni speciali e richiede un pollo o un tacchino interi. Potresti prepararlo a Natale o per il giorno del Ringraziamento o semplicemente per un pranzo domenicale psicoattivo!

Indipendentemente da quando vorrai realizzarla, ecco qui la ricetta.

Di cosa hai bisogno?

Ingredienti:

  • Pollo o tacchino interi
  • 1 limone
  • 1 cipolla grande
  • 4 cucchiai di burro di cannabis
  • 1 cucchiaino di timo
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati e tritati
  • 1 pizzico di paprika
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 pizzico di pepe di Caienna o peperoncino in polvere
  • Sale
  • Pepe nero

Strumenti:

  • Cordino per legare il pollo/tacchino
  • Teglia profonda
  • Coltello affilato per intagliare

Procedimento

  1. Mescola tutti i condimenti in una ciotola.
  2. Preriscalda il forno a 200°C.
  3. Condisci tutto il volatile con la miscela di condimenti.
  4. Metti nella cavità i limoni e le cipolle tritati. Lega le gambe in modo da chiuderle.
  5. Metti il ​​pollo/tacchino in una teglia profonda e lascialo in forno per 20 minuti.
  6. Trascorsi i 20 minuti, abbassa il forno a 160°C e lascia riposare per il tempo necessario. Per 500 grammi possono andare bene circa 30 minuti, anche se è probabile che la confezione fornisca i tempi esatti. Per controllare, infilza la carne con uno spiedino o un coltello. Se il liquido che scorre è trasparente, è cotto. Se diventa rosa, ha bisogno di più tempo.
  7. Sforna e lascia riposare.
  8. Mentre riposa, aggiungi il burro alla cannabis ed il timo nella teglia e mescola con il grasso rilasciato dal volatile per creare una deliziosa salsa.
  9. Incidi la superficie del volatile e distribuisci uniformemente la salsa di cannabis. Delizioso!

La gioia di cucinare con la cannabis

Pollo o tacchino interi al thc

Come accennato, sentiti libero di arricchire queste ricette come meglio credi. E ricorda, il burro e l’olio di cannabis sono molto versatili e possono essere aggiunti praticamente su qualsiasi cosa. Quindi, prendi ispirazione da queste due ricette e lasciati trasportare dalla tua creatività!

Fonte:www.cannaconnection.it

Lascia un commento

Contattaci