Antipasti alla marijuana

Le ricette alla marijuana disponibili sono davvero tantissime, tutte da sperimentare e assaporare, perfettamente adatte a ogni genere di palato, dal più raffinato a quello più esigente. La grandissima varietà di edibili che vedono come ingrediente principale proprio la cannabis, lascia ampio spazio all’originalità a cominciare dagli antipasti dove, sebbene l’erba e relativi derivati rappresentino una sorta di complemento all’interno della preparazione, assicurano comunque un gusto unico e del tutto originale. Ecco dunque alcune idee legate alla preparazione di antipasti alla marijuana che renderanno ogni pasto sicuramente “fuori dagli schemi”.

Avocado con canapa e mele

Le ricette alla marijuana disponibili sono davvero tantissime, tutte da sperimentare e assaporare, perfettamente adatte a ogni genere di palato, dal più raffinato a quello più esigente

Per realizzare lo sfizioso antipasto a base di avocado con canapa e mele per 4 persone, occorrono i seguenti ingredienti:

  • 2 avocado maturi
  • 1 mela preferibilmente Granny Smith
  • 2 cucchiai di semi di canapa
  • 1 cucchiaio di granella di mandorle
  • 1 gambo di sedano
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di olio di canapa o di oliva aromatizzato alla marijuana

Si procede tostando in forno per una decina di minuti i semi di canapae tagliando a dadini sia la mela che il sedano. Dopo averli messi momentaneamente da parte, occorre poi dividere gli avocado a metà, rimuovendo la polpa mediante l’utilizzo di un cucchiaino e riponendola in una ciotola di medie dimensioni, avendo cura di non pregiudicarne la pelle che successivamente dovrà essere utilizzata come “contenitore”. Sarà necessario quindi aggiungere alla polpa il succo di limone, in grado di evitarne l’ossidazione, schiacciando bene il tutto con un cucchiaio fino ad ottenere una crema.

Ottenuto tale risultato, si prosegue aggiungendo al composto il sedano, le mele, i semi di canapa e le mandorle, utilizzando l’olio aromatizzato alla cannabis come condimento e miscelando opportunamente. Amalgamati tutti gli ingredienti, occorre quindi riempire gli involucri dati dalla pelle degli avocado, concludendo la ricetta decorando a piacere con semi di canapa, cannella ed eventualmente spezie a preferenza. In questo modo è possibile ottenere un antipasto fresco e sfizioso, perfetto per la stagione estiva.

Bruschetta di canapa e avocado

Per gli amanti dell’avocado e della croccantezza, che non vogliono rinunciare a fruire dei benefici dati dalla cannabis, la bruschetta di canapa e avocado rappresenta l’antipasto perfetto senza ombra di dubbio, facile da realizzare in pochi minuti e con i seguenti ingredienti per 4 persone:

  • 4 Fette di pane tipo Altamura
  • 1 Avocado di grandi dimensioni
  • Aglio
  • 1 cucchiaio semi di canapa
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b
  • Olio aromatizzato alla cannabis

Dopo aver tagliato le fette di pane, si procede tostandole in forno per una decina di minuti a bassa temperatura, dopo averle strofinate con l’aglio e cosparse con olio alla cannabis. Una volta raffreddate e affettato l’avocado, quest’ultimo andrà tagliato a fettine sottili, le stesse che andranno adagiate formando una sorta di lisca di pesce, su ognuna delle fette di pane tostato. Si concluderà la preparazione, condendo ogni bruschetta con un filo d’olio alla marijuana, sale e peperoncino a preferenza. Un’entrée rustica e di carattere perfetta per chi ama i gusti originali e decisi.

Lascia un commento

Contattaci