Le migliori 10 varietà indica del 2024

Le varietà indica hanno conquistato il cuore degli amanti della cannabis in tutto il mondo. Non solo sono piccole e compatte, ma offrono una vasta gamma di effetti, dal relax più profondo alla stimolazione. Continuate a leggere per scoprire le migliori indica del 2024.

Avete un debole per le varietà indica? Non siete gli unici! Molti fumatori e coltivatori si innamorano rapidamente dei loro potenti effetti, della loro morfologia compatta e della loro alta produttività. Sono queste le principali qualità che hanno contribuito ad aumentare la loro popolarità. Questo le rende superiori alle varietà a predominanza sativa? Assolutamente no! Tuttavia, quando si coltivano, offrono un’esperienza diversa e la loro struttura più discreta potrebbe adattarsi meglio al vostro spazio di coltivazione.

Date le loro dimensioni, queste piante possono crescere in gruppi piuttosto numerosi e, adottando le tecniche Sea of Green (SOG) o Screen of Green (ScrOG), i coltivatori possono ottenere chiome estremamente uniformi. Con queste cultivar basse e cespugliose, massimizzare l’esposizione alla luce diventa fondamentale. Ma con i giusti accorgimenti, i raccolti ripagheranno ogni sforzo. Inoltre, le indica sono famose per i loro tempi di fioritura più brevi, il che significa che non dovrete aspettare molto per raccogliere delle cime compatte e resinose.

E per quanto riguarda gli effetti, le indica non si limitano ad inchiodare il consumatore al divano in preda ad un profondo stato di sedazione. Grazie ai loro diversi profili terpenici e all’alto contenuto di cannabinoidi, troverete sicuramente un’indica capace di soddisfare tutte le vostre esigenze. Preferite gli effetti stimolanti ed euforici o un profondo rilassamento a livello corporeo? Le indica offrono un ampio ventaglio di possibilità. Inoltre, per aiutarvi nella ricerca, abbiamo messo insieme un elenco delle 10 migliori cultivar indica del 2024. Buon divertimento!


1. ICE

Una delle più famose varietà indica che abbiamo è la ICE. È l’acronimo di Indica Crystal Extreme, e arrivati al momento del raccolto vi sembrerà che le vostre piante siano rivestite di una patina di brina ghiacciata. La ICE porta a maturazione le sue generose cime scintillanti in appena 8 settimane di fioritura, ma molti coltivatori preferiscono estendere questa fase fino a 10 settimane. ICE è un’ibrida di Northern Lights, Afghan e Skunk, connubio che sfocia in un aroma speziato, terroso ed erbaceo, insieme ad uno sballo decadente.

ICE

2. Blue Gelato

Una delle nostre varietà indica più popolari, Blue Gelato incarna tutte le classiche caratteristiche delle indica. Questa varietà produce infiorescenze compatte, cariche di un contenuto di THC del 23% ed appetitosi sapori di terra e diesel. Soddisfa tutte le aspettative, e cos’altro potreste aspettarvi dalla progenie di Blueberry, Thin Mint Girl Scout Cookies e Sunset Sherbet? Dopo aver fatto il raccolto, potrete godervi per settimane il suo effetto mentalmente esaltante e fisicamente rilassante. Aspettatevi una resa di 550–600g/m² dagli esemplari coltivati indoor e fino a 600g/pianta da quelli coltivati outdoor.

Blue Gelato

 

3. Apple Fritter

La Apple Fritter si è guadagnata la fama di una delle varietà indica più saporite del mercato. Questo delizioso incrocio di Sour Apple ed Animal Cookies produce una grande quantità di terpeni dolci, terrosi e fruttati. Abbinate ad un contenuto di THC del 24%, queste molecole aromatiche esercitano uno sballo creativo ed edificante adatto a qualsiasi momento della giornata. L’importante è procedere con cautela e senza esagerare se si vuole mantenere una certa produttività durante l’orario di lavoro! La Apple Fritter è abbastanza produttiva sia indoor che outdoor. Le piante indoor crescono fino a 120cm e producono 450g/m², mentre outdoor raggiungono un’altezza massima di 150cm e producono 450–500g/pianta se coltivate in posizioni soleggiate.

ICE

4. Granddaddy Purple

La Granddaddy Purple (GDP) è una varietà a predominanza indica con effetti profondamente rilassanti. Sprofonderete nel divano mentre il vostro corpo si distenderà per ore. Molti appassionati di cannabis descrivano i suoi effetti come euforici, sonnolenti e fisicamente rilassanti. Se vi sembra il modo perfetto per staccare la spina dopo una dura giornata di lavoro, la Granddaddy Purple fa per voi.

Inoltre, con le genetiche Purple Urkle e Big Bud che scorrono nella sua linfa, potrete apprezzare sapori di mirtillo e caramelle accompagnati da sentori rinfrescanti di pino. Per fortuna, grazie al suo periodo di fioritura di 8–10 settimane, nelle coltivazioni indoor non dovrete aspettare molto per raccogliere fino a 450–500g/m² di cime dense dalle sfumature viola.

 

5. Bubble Kush

La nostra dolce Bubble Kush è un’ibrida a dominanza indica, con un tocco di sativa e il 19% di THC. Questa magica miscela di Bubble Gum e OG Kush vi ispira una naturale, rilassante beatitudine mentre esplorate i recessi della vostra mente. La nostra Bubble Kush cresce fino a 140cm indoor e 200cm all’aperto, e produce abbondanti rendimenti in entrambe le situazioni.

Bubble Kush

 

6. Cherry Pie

Volete una varietà con sapori simili a quelli di un dessert con pungenti note di vaniglia, mirtillo e biscotti? La Cherry Pie soddisferà tutti questi requisiti. Ma i sapori intensi sono solo una delle tante qualità di una varietà incredibilmente completa. Non solo gli effetti sono ben bilanciati, provocando euforia e creatività, ma le piante rimangono piccole e compatte, perfette per i coltivatori con spazio limitato.

E se ciò non bastasse, la Cherry Pie contiene fino al 20% di THC con bassi livelli di CBD. Nelle coltivazioni indoor può produrre fino a 400–450g/m² dopo 8–9 settimane di fioritura e 500g/pianta outdoor (raccogliendo le piante ad ottobre).

7. Watermelon

Watermelon si classifica facilmente come una delle nostre migliori varietà indica. Questa cultivar deliziosa deriva da Watermelon OG S1 e presenta un 80% di genetiche indica. Il suo potente contenuto di THC al 22% agisce in sinergia con terpeni fruttati per imporre un pesante sballo fisico su ogni muscolo del corpo. Sperimenterete un’ondata di rilassamento che si abbatte su di voi appena pochi minuti dopo aver tirato una boccata. A parte gli effetti, questa varietà regala anche grossi rendimenti. Le piante indoor sfornano fino a 500g/m² dopo un periodo di fioritura di sole 7–8 settimane. Le piante coltivate outdoor danno una resa di 400–500g/pianta, pronti da raccogliere in ottobre.

ICE

8. Biscotti

La Biscotti vi affascinerà con il suo magnifico aspetto, i livelli astronomici di THC e i deliziosi sapori. Questo incrocio di leggendari ceppi parentali (Gelato 25 e Triangle Kush) ha ereditato un profilo genetico a predominanza indica. Le sue cime compatte di color verde e viola la rendono il fulcro di qualsiasi coltivazione indoor o outdoor. Essendo una delle migliori varietà indica attualmente in circolazione, offre uno sballo forte alimentato da un contenuto di THC del 25% che vi renderà estremamente creativi. Noterete sapori di biscotti, gasolio e frutta mentre sperimenterete nuove idee che vi stuzzicheranno la mente. Per quanto riguarda la coltivazione, potrete raccogliere fino a 500g/m² e 600g/pianta rispettivamente indoor ed outdoor.

ICE

9. Grape Ape

La Grape Ape è una varietà intensa, pungente e deliziosamente fruttata che vanta leggere note di Skunk durante l’espirazione. Una vera esplosione di sapori per le papille gustative. D’altronde, cosa vi aspettavate da una varietà con la parola “uva” nel suo nome. Gli effetti sono prevalentemente corporei ed ogni boccata di fumo allevia dolori e malesseri. Se volete una varietà con cui rilassarvi ogni sera, provate subito questo incrocio di Afghani x Mendocino Purps x Skunk #1.

Inoltre, fiorisce in sole 7–9 settimane e i coltivatori outdoor possono raccoglierla già a settembre. Questi tempi di fioritura sono estremamente brevi per una pianta che può produrre fino a 500g/m² in un grow box o fino a 600g/pianta in una coltivazione outdoor. Se avete un debole per gli effetti fisicamente e mentalmente rilassanti, la Grape Ape farà al caso vostro.

10. Royal Skywalker

Se avete provato Royal Skywalker, sapete perché ha conquistato un posto nella nostra lista delle migliori varietà indica del 2021. Se ancora dovete assaggiare questa varietà americana, allora abbiamo da dirvi due parole: “Blueberry” e “Mazar”. Questi due genitori hanno trasmesso a Royal Skywalker pungenti note di mirtillo e pepe, come anche un contenuto di THC del 25%: abbastanza da tenervi belli rilassati e con gli occhi arrossati per diverse ore. Coltivate indoor questa cultivar cespugliosa per una resa di 550–600g/m² o fuori in giardino per un rendimento di 500–600g/pianta.

Lascia un commento

Contattaci