Crema viso alla Canapa: quali sono i benefici?

Restituire luminosità e bellezza al viso con la canapa? Si può, con la crema viso alla canapa.

La cosmetica a base di canapa o a base di CBD è diventata molto popolare nel 2022 (e lo sarà sempre di più quest’anno) grazie agli straordinari benefici per la salute della pelle.

Gli effetti principali brillano di luce propria. La crema viso alla canapa può aiutare a idratare la pelle, ridurre l’infiammazione, lenire l’acne e migliorare la luminosità cutanea grazie alle proprietà dell’olio di canapa.

Non solo: il CBD è noto per gli effetti calmanti, antinfiammatori e rilassanti, quindi è ideale per chi cerca un momento di benessere e relax durante la skincare.

Alcune persone, tra le più sensibili, hanno definito gli effetti della crema alla canapa e CBD come un “micromassaggio profondo, a livello cellulare”.

Vediamo ora i benefici della crema viso alla canapa.

 

Crema viso alla canapa, i principali benefici

La crema viso alla canapa è utile per aiutare la cura della pelle ogni giorno. Quali sono i benefici e proprietà della crema viso alla canapa? Scopriamolo subito.

Proprietà antinfiammatorie: la crema viso alla canapa può aiutare a ridurre l’infiammazione della pelle e quindi alleviare il rossore e l’irritazione qualsiasi sia la causa: sole, scottature, piccoli traumi, punture di insetto, …

Barriera cutanea: il CBD può aiutare a rafforzare l’epidermide, che è lo strato più esterno della pelle. In particolare, ne beneficia moltissimo lo strato corneo, che è lo strato a sua volta più esterno dell’epidermide. Lo strato corneo si occupa di mantenere l’equilibrio di umidità sulla pelle, e la presenza di CBD ne migliora l’efficienza, facilitando sensibilmente la protezione dagli agenti esterni. Qui un approfondimento sull’equilibrio della barriera cutanea e sulla psoriasi.

Azione anti-età: è possibile la riduzione dei segni dell’invecchiamento, come le rughe; il cannabidiolo infatti migliora l’elasticità della pelle e stimola la produzione di collagene.

Azione antiossidante: dimostrata da molte ricerche, tra cui questa del 2020, le proprietà antiossidanti della cannabis light possono aiutare a proteggere la pelle dai danni causati dai radicali liberi.

Idratazione della pelle: la crema cattura l’umidità e il CBD la trasporta in profondità nelle cellule, con il risultato di prevenire secchezza, desquamazione e inevitabile prurito.

Miglioramento dell’acne: i componenti delle crema alla canapa, primo fra tutti il CBD, facilitano la riduzione della produzione di sebo. Inoltre le proprietà antinfiammatorie facilitano il ripristino dell’equilibrio naturale della pelle dopo l’acne.

Olio di canapa, cannabidiolo o entrambi?

Nella produzione di cosmetici a base di canapa come la crema viso si utilizzano due derivati dalla cannabis light: l’olio di canapa propriamente detto, e il cannabidiolo (CBD).

Queste due sostanze hanno effetti (ed una struttura molecolare) differenti.

L’olio di canapa, da non confondere con l’olio CBD, si ottiene dalla pressatura dei semi di canapa. Non contiene cannabinoidi, se non in minima parte, ma è ricchissimo di acidi grassi essenziali. Qui abbiamo spiegato tutto ciò che bisogna sapere sull’olio di canapa.

L’olio di canapa è nutriente, idratante, elasticizzante. E’ un potente antinfiammatorio grazie alla presenza massiccia di acidi grassi Omega.

Il CBD invece è il principio attivo (“ma non psico-attivo!” dice Il Mago di Weedzard) che si ottiene dalla canapa legale. Il CBD svolge numerose funzioni: antisettica, cicatrizzante, antiossidante e antinfiammatoria.

Nelle creme viso è generalmente più comune trovare olio di canapa piuttosto che il cannabidiolo. Più raro è trovare una crema viso alla canapa che sia anche ricca di CBD, come la crema viso alla canapa e CBD di Bepure, che unisce gli effetti di entrambi i derivati, moltiplicandone l’efficacia.

In alternativa, è possibile “potenziare” una crema viso alla canapa o non, aggiungendo qualche goccia di olio CBD alla crema per beneficiare delle proprietà del cannabidiolo e nutrire la pelle al meglio.

 

Conclusione

I risultati possono variare a seconda della persona. Bisogna ricordare che la crema viso al CBD non è un rimedio universale per tutti i problemi della pelle. I benefici comunque sono comprovati da un grande numero di ricerche scientifiche e dall’esperienza di milioni di persone più che soddisfatte in tutto il mondo.

Resta fissa l’importanza di scegliere prodotti di altissima qualità che contengano ingredienti naturali e sicuri per la pelle.

Lascia un commento

Contattaci