La marijuana dovrebbe essere legalizzata

Mary Jane, Cannabis, Erba e Marijuana; chiamalo come vuoi, ma ascoltami prima di seguire lo stigma.

Ora so che ci sono molte speculazioni sulla legalizzazione della marijuana, e mentre riconosco le preoccupazioni che alcune persone potrebbero avere in merito, i benefici superano di gran lunga gli aspetti negativi.

Secondo ProCon.org , “I sostenitori della legalizzazione della marijuana ricreativa affermano che aggiungerà miliardi all’economia, creerà centinaia di migliaia di posti di lavoro, libererà le scarse risorse della polizia e fermerà le enormi disparità razziali nell’applicazione della marijuana”.

ProCon.org sostiene inoltre che la regolamentazione dell’uso della marijuana ridurrà la criminalità di strada e renderà l’uso del prodotto significativamente più sicuro per le persone attraverso i test, l’etichettatura e l’inserimento in imballaggi accettabili a misura di bambino.

Legalizzando la marijuana potremmo avere un impatto significativo sulla nostra economia e aiutare coloro che sono stati condannati ingiustamente a causa del semplice possesso. Dopotutto, c’è un vero crimine che deve essere affrontato, quindi perché dovremmo sprecare il tempo delle nostre forze dell’ordine in qualcosa di così semplice?

Nel 2019, l’FBI ha registrato 663.367 arresti e citazioni a causa della cannabis, ha affermato MPP.org . Questo numero è superiore ai crimini violenti complessivi messi insieme per lo stesso anno.

“[I] dati dell’FBI hanno mostrato che la polizia ha autorizzato solo il 33% degli stupri, il 31% delle rapine e il 14% dei furti con scasso effettuando un arresto”, ha detto MPP.org . “I dati pubblicati nel  Police Quarterly  hanno mostrato che una percentuale maggiore di alcuni crimini è stata risolta dopo la legalizzazione sia in Colorado che a Washington”.

Ci sono stati 15 milioni di arresti per marijuana negli Stati Uniti dall’anno 1995, ha affermato MPP.org . A causa di queste accuse, ciò ha effetti duraturi sugli individui che vanno alla ricerca di un lavoro, un alloggio, opportunità di prestito studentesco, licenze professionali e molte altre importanti opportunità.

Detto questo, parliamo dei benefici che si possono ricevere dall’uso della cannabis.

Secondo Health Europa , l’uso della marijuana può aiutare ad alleviare il dolore cronico e a combattere alcuni tipi di cancro. La marijuana contiene cannabinoidi che sono stati collegati all’aiuto in questi particolari elementi.

È stato anche dimostrato che la marijuana può aiutare a trattare cose come PTSD, depressione, ansia e persino fornire sollievo alle persone che soffrono di sclerosi multipla. Questi esempi elencati sono solo una manciata dei vantaggi offerti dall’uso della marijuana, quindi perché non dovremmo considerare di legalizzarla?

Facciamo anche luce sull’uso dell’alcol e su quanti danni ha causato, per non parlare della mancanza di benefici per la salute, eppure è rimasto legale per quei 21 anni o più, ma stiamo ancora discutendo sulla legalizzazione della marijuana.

“I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) riferiscono che più di 30.000 decessi annui negli Stati Uniti sono attribuiti agli effetti sulla salute dell’alcol (cioè questa cifra non include le morti accidentali)”, ha affermato MPP.org . “D’altra parte, il CDC non ha nemmeno una categoria per i decessi causati dagli effetti sulla salute della marijuana”.

L’uso di alcol è anche un fattore importante nella causa di crimini violenti, mentre l’uso di marijuana non lo è. Il National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism ha dichiarato che circa il 25-30% dei crimini violenti che si verificano negli Stati Uniti sono legati al consumo di alcol, tuttavia il governo non tiene traccia degli atti di violenza relativi al consumo di marijuana perché non è associato con Comportamento violento.

Anche se non sto sostenendo che rendiamo illegale l’alcol, sto semplicemente usando questo come esempio per mostrare che ci sono cose che sono legali e così facilmente accessibili al pubblico mentre qualcosa che causa un danno significativamente minore non lo è.

A dir poco, la marijuana non dovrebbe essere qualcosa che viene trascurato e immediatamente considerato inaccettabile. A causa di tutti i vantaggi che ha da offrire, perché non dovremmo mettere in discussione le stesse leggi che proibiscono la marijuana? Il governo, così come i singoli leader statali, devono riconsiderare le leggi poste sul consumo di marijuana. In tal modo, abbiamo l’opportunità di correggere le malefatte inflitte a individui innocenti e di far crescere la nostra economia nel suo insieme, e questo è un obiettivo per cui vale la pena lottare.

Fonte: dixiesunnews.com

Lascia un commento