Gelato Alla Cannabis

Il gelato alla cannabis è uno dei tanti modi per consumare cannabis sotto forma di edibile. Assaporare il gusto e le piacevoli vibrazioni di un gelato alla ganja, durante una calda giornata estiva, è davvero paradisiaco.

Prima di poter assaggiare questo gelato fresco e squisito, dovrete seguire alcuni passaggi.

COME PREPARARE UN GELATO ALLA CANNABIS

INGREDIENTI

  • 5 g di hashish o 10 g di infiorescenze tritate finemente
  • 500ml di panna (o equivalente vegetale)
  • Un pizzico di sale
  • 400 g di banane
  • 75 g di zucchero o dolcificante alternativo
  • 3 cucchiai di rum
  • 2 cucchiai di burro (o equivalente vegetale)
  • 5 cucchiai di miele (o equivalente vegetale)

Ovviamente, potete sostituire qualsiasi ingrediente con altri a piacimento, o aggiungerne di ulteriori, in base ai vostri gusti (ad esempio noci, biscotti, ecc.)

STRUMENTI

Per la decarbossilazione:

  • Un vassoio ampio
  • Carta da forno
  • Spatola o utensile per mescolare

Per il gelato:

  • Due pentole grandi
  • Frusta
  • Una ciotola grande
  • Recipienti con coperchio per la conservazione in freezer

DECARBOSSILAZIONE

Prima di comunicarvi le istruzioni per la preparazione del gelato, dobbiamo affrontare un argomento importantissimo: la decarbossilazione.Nel processo di decarbossilazione, la ganja deve essere riscaldata fino al punto in cui i cannabinoidi acidi si trasformano in cannabinoidi attivi. In pratica, la decarbossilazione consente agli edibili di produrre effetti psicoattivi. Se il materiale vegetale non viene decarbossilato, dopo l’assunzione dell’edibile non emergerà alcuno sballo. La decarbossilazione si verifica automaticamente quando la cannabis viene fumata o vaporizzata a causa del calore prodotto dalla fiamma o dall’elemento riscaldante

Per decarbossilare la ganja da inserire in un edibile si possono seguire due procedure. La prima tecnica prevede l’utilizzo di un forno tradizionale.

  1. Pre-riscaldate il forno a 105–110°C.
  2. Tritate la ganja in piccoli frammenti, ma senza polverizzarla. Sistematela su un vassoio ricoperto di carta da forno e riscaldate in forno per 30–45 minuti.
  3. Quando la ganja assume una colorazione dorata, potete estrarla dal forno. Ricordatevi di mescolare un paio di volte, in modo da riscaldare la ganja in modo omogeneo.
  4. Dopo aver lasciato raffreddare i pezzetti di ganja, potrete aggiungerli alla vostra ricetta!

Un altro metodo per decarbossilare la ganja è quello di inserire la cannabis in sacchetti di plastica a chiusura ermetica e farla bollire in una casseruola, o pentola a pressione, per circa un’ora. Trascorso questo lasso di tempo, estraete i sacchetti con le cime ed il gioco è fatto: ganja perfettamente decarbossilata, senza nessuna bruciacchiatura.

PROCEDIMENTO

Procedimento Gelato Alla Cannabis

  1. Versate la panna in una pentola e portate a leggera ebollizione, a fuoco medio.
  2. In una seconda casseruola inserite burro, zucchero e sale. Scaldate a fuoco medio e mescolate per far sciogliere tutti gli ingredienti.
  3. Aggiungete la ganja tritata e decarbossilata nella pentola con il burro, lo zucchero e il sale, distribuendola in modo omogeneo.
  4. Aiutandovi con la frusta, incorporate la panna calda nel composto burroso.
  5. Schiacciate le banane in una ciotola.
  6. Dopo aver ottenuto una pasta, versate nella ciotola il composto cremoso, il rum, il miele e tutti gli altri ingredienti desiderati.
  7. Mescolate accuratamente, fino ad ottenere una consistenza pastosa.
  8. Inserite il composto in freezer per qualche ora, finché inizia ad assumere una consistenza morbida.
  9. Estraete la ciotola e versate il composto in un contenitore adatto alla conservazione in freezer.
  10. Usate nuovamente la frusta per mescolare, fino a raggiungere una consistenza vellutata ed uniforme.
  11. Chiudete il recipiente con il coperchio e lasciate in freezer per far rassodare il composto.

Questa è la procedura per ottenere un gelato alla cannabis. Sembra semplice, vero? Lo è, infatti! Ma se vi state chiedendo quale sia la varietà più adatta per aromatizzare il vostro gelato, niente paura! Abbiamo qualche suggerimento per voi. Continuate a leggere per saperne di più.

MIGLIORI VARIETÀ DI GANJA PER AROMATIZZARE IL GELATO

Se avete già in mente una varietà da aggiungere nel gelato, procedete pure! Se invece cercate qualche consiglio per rendere più gustoso e frizzante il vostro gelato, prendete in considerazione queste varietà!

LEMON HAZE

Il motivo per cui abbiamo scelto questa genetica è piuttosto evidente.La varietà  Lemon Haze  dal sapore agrumato, è perfetta da abbinare ad un gelato.

Gelato


Gelato è una varietà dall’aroma dolcissimo, e con un sapore strutturato, variegato e denso… in senso positivo! Le inebrianti sfumature di limone, menta e vaniglia conquisteranno le vostre papille gustative. Questa varietà è ovviamente perfetta per preparare edibili. Non indugiate e aggiungete subito un po’ di cime Gelato nel vostro gelato alla cannabis!

Gelato

Strawberry

Come si può intuire dal nome, questa varietà racchiude un concentrato di sapori fruttati, di fragola, accompagnati da un aroma altrettanto piacevole e intenso. Aggiungete a tutto questo uno sballo persistente e confortante, e siamo certi che concorderete con noi: queste cime sono perfette da abbinare a qualsiasi gelato! Strawberry  è nata per addolcire qualsiasi vostro edibile.

CONSERVARE IL GELATO ALLA CANNABIS

Dopo aver preparato il vostro delizioso gelato, dovete conservarlo con la massima cura. Ovviamente, trattandosi di un gelato, l’unica soluzione è inserirlo nel congelatore. Come con qualsiasi altro edibile fatto in casa, è buona norma annotare la data di preparazione sul contenitore. Il gelato contiene latticini e dopo un certo periodo di tempo tenderà a deteriorarsi o diventerà estremamente ghiacciato.

Per capire se il vostro gelato è ancora commestibile o meno, annusatelo e riceverete subito la risposta. Ad ogni modo, se conservato correttamente, il gelato alla cannabis può mantenersi per almeno 2–3 mesi. Ma chi vogliamo prendere in giro? Lo avrete finito molto prima di allora. Un edibile così delizioso e invitante non può restare in circolazione tanto a lungo!

Fonte: www.cannaconnection.it

Lascia un commento

Contattaci