I Migliori Libri Sul Mondo Della Cannabis

Se volete iniziare a scoprire il mondo della cannabis, tutto ciò che sta dietro a questo splendido esemplare di pianta, ciò che dovete iniziare a fare è leggere. Tutte le letture che trattano questo argomento possono semplicemente aumentare il vostro bagaglio culturale, con consigli e nozioni che possono dar la svolta alla vostra passione o attività.

Esistono libri che trattano l’argomento della marijuana, della canapa industriale in tutte le lingue ed in tutte le forme e spesso ci può risultare molto complicato effettuare una scelta corretta per soddisfare i nostri bisogni e le nostre letture.

Molti manuali sulla cannabis non sono altro che la rielaborazione di informazioni che possiamo benissimo trovare online o copie palesemente mal redatte di altri libri, magari impostate differentemente. Ecco perché vi sarà sicuramente utile questa guida:

 

  • Cannabis (Vedere attraverso il fumo): La nuova scienza della cannabis e della salute” del professor David Nutt.Il professor Nutt è noto in tutto il mondo per la sua propensione a parlare apertamente di droghe. Un tempo consulente sulle droghe per il governo britannico, la sua onestĂ  lo ha fatto rimuovere dalla sua posizione. Questo libro si basa sui risultati di una ricerca che ha coinvolto quasi 20.000 pazienti, esaminando gli effetti della cannabis su mente e corpo. Come dice il titolo del libro, “Questa è la conoscenza essenziale che rompe il silenzio e ci dĂ  informazioni basate su evidenze scientifiche che cambieranno la vita delle persone”. Nota per i governi di tutto il mondo: è ora di seguire la scienza!
  • “Lacrime di fenice – La storia di Rick Simpson “di Rick SimpsonQuesto articolo è stato inserito nella lista perchĂ© la storia di Rick Simpson ha contribuito a rendere popolare l’olio di Rick Simpson, noto come RSO o olio di cannabis per uso medico. Prima della legalizzazione e dell’aumento dell’interesse da parte della comunitĂ  medica e scientifica, molti pazienti di cannabis terapeutica si sono ispirati al racconto di Rick, che ha sostituito i farmaci dell’industria farmaceutica con quelli a base di cannabis. Possiamo anche raccomandare il suo libro di approfondimento Rick Simpson Oil – Nature’s Answer for Cancer.

 

  • “Il Filo di Canapa. L’eco pianta del futuro” di Chiara Spadaro

    Tra i libri leggeri e decisamente piacevoli sul mondo della canapa – perfetti soprattutto per il weekend e i giorni di relax – segnaliamo “Il filo di Canapa.L’eco pianta del futuro”, scritto da Chiara Spadaro, giornalista e antropologa, che illustra tutti i campi e le possibili applicazioni della canapa nella vita e nelle attivitĂ  quotidiane. Dal mondo dell’edilizia a quello dell’arredamento, dalla cucina all’abbigliamento, senza dimenticare naturalmente l’ambito medico ed erboristico, nel quale la canapa rivela ogni giorno un numero sorprendente alto di potenzialitĂ  e benefici. L’autrice – nell’illustrare tutte le caratteristiche di questa pianta – mette in evidenza come la canapa possa essere uno strumento di ripresa anche per l’economia italiana, attraverso la creazione di una filiera produttiva ecocomptatibile, sostenibile e vantaggioso.

 

  • “Cannabis non solo fumo. Storia, cultura e usi di una pianta millenaria. Il punto sull’antiproibizionismo in Italia” di Bernardo Parrella

    Come suggerisce il titolo, in grado di riassumere in modo eloquente i temi affrontati nel libro, il testo affronta da vicino il problema del proibizionismo, che – come tutti i divieti imposti dall’alto – genera danni e crea problematiche. Senza dimenticare quanto le politiche repressive siano essenzialmente inefficaci e fallimentari, sia in Italia che nel resto del mondo. Nel libro si affronta anche il tema delle numerose proprietà benefiche della canapa, dei suoi numerosi usi e delle tante possibili applicazioni, ma anche della sua sostenibilità ambientale, visto che è una pianta che non presenta scarti ed è addirittura in grado di bonificare i terreni. Lo hanno capito Paesi come Canada, Stati Uniti, ma anche Uruguay, dove la cannabis è autorizzata anche per scopi ricreativi. Nel libro si affrontano anche i cambiamenti in atto nel nostro Paese, con l’apertura e la diffusione dei negozi di cannabis light e una maggiore divulgazione culturale sulle caratteristiche di questa pianta.

 

  • “Cannabis e spiritualitĂ . Guida all’esplorazione di un’antica pianta maestra” di Stephen GreyLa cannabis compare tra le specie botaniche piĂą discusse e dibattute di sempre: nel corso degli anni è stata demonizzata, bandita, santificata, per poi essere di nuovo oggetto di proibizionismo. Stephen Gray, scrittore, fotografo e ricercatore, autore di Cannabis e spiritualitĂ . Guida all’esplorazione di un’antica pianta maestra, introduce il lettore alla scoperta delle origini della cannabis, pianta ritenuta sacra da innumerevoli popolazioni indigene, eppure fulcro dell’eterno dibattito circa il relativo utilizzo. L’autore, servendosi delle testimonianze di studiosi, ricercatori, coltivatori, e ancora di sperimentatori, sciamani, artisti e terapeuti, sviscera tutti i segreti celati dietro questa pianta così versatile che, se impiegata nel modo corretto, rappresenta la chiave per riconnettersi facilmente alla parte piĂą autentica del proprio ego. Il libro costituisce dunque un vero e proprio trattato sulla storia e sull’uso della marijuana così come sulle relative potenzialitĂ  curative e sulla spiccata capacitĂ  di evolversi in concomitanza con l’umanitĂ .
  • “Marijuana in salotto – Guida alla coltivazione fai da te” di Luca Merola

    Si tratta di circa 100 pagine che scorrono molto velocemente. Una lettura piacevole e lineare che affronta l’argomento con semplicità e conoscenza approfondita dell’argomento. Una chicca per i più: questo libro è interamente scritto in carta di canapa.Marijuana in salotto è scritto da Luca Marola. Vuole essere un inno alla normalizzazione della cannabis ed un contributo alla sua legalizzazione. Infatti questo testo, intitolato appunto “Marijuana in salotto” fa capire quanto normale possa essere considerato avere una pianta di marijuana in casa propria.
    Il libro viene presentato sotto forma di guida per portare alla conoscenza i lettori sulle piĂą semplici tecniche di coltivazione indoor, oltre alle illustrazioni di alcune varietĂ  consigliate per usi e scopi stessi della pianta.

 

  • “The Emperor Wear No Clothes – Jack Herer”L’imperatore è nudo. Scritto da Jack Herer, famoso filosofo della cannabis ma noto ancor di piĂą per lo strain che porta il suo nome: Jack Herer. Attivista, guru, filosofo che spiega in questo libro tutte le potenzialitĂ  che una pianta di cannabis, o di canapa, possa cambiare in meglio le nostre vite. Sebbene non sia un libro che funga da guida o manuale, è una lettura altamente consigliata per aprire i tuoi orizzonti.

 

  • Una guida per donne alla cannabis: “Usare la marijuana per sentirsi meglio, avere un aspetto migliore, dormire meglio e sballarsi come una signora” di Nikki Furrer.La cannabis ha sempre avuto un’attenzione molto maschile: per molti anni è stata tutta una questione di fratelli che coltivavano le “ragazze”. Tuttavia, nell’ultimo decennio si è assistito a un gradito riequilibrio della bilancia e all’emergere di una nuova narrativa in cui le donne si sono ritagliate un proprio territorio nel mondo della marijuana. Questo libro si rivolge alle appassionate e rappresenta un buon punto di partenza per chi è curioso di approfondire la conoscenza sulla cannabis.
  • “How I became the Hash Queen” di Mila Jansen

    Se parliamo di eroi ed eroine del mondo della cannabis, Mila Jansen è in prima linea. Questa affascinante autobiografia ripercorre lo straordinario viaggio di Mila attraverso la cultura della cannabis e offre una visione reale della controcultura della cannabis nel mondo hippy e ad Amsterdam negli anni ’60 e ’70. Come madre e donna in un settore dominato dagli uomini, la sua storia è fonte di ispirazione. Mila è una vera avventuriera, innovatrice e inventrice di dispositivi di estrazione ad acqua fredda, l’Ice-o-lator, il Pollinator e il Bubbleator. Se non hai mai sentito parlare della Regina dell’Hash prima d’ora, ti aspetta una bella sorpresa!

Fonte: www.recensionimarijuana.it
www.cannabe.it

Lascia un commento

Contattaci