Origini e Caratteristiche della Cannabis Cheese: Le 3 Migliori Varietà

La storia delle varietà di cannabis Cheese inizia con un semplice pacchetto di semi femmina. Durante la metà degli anni ’80, Sam the Skunkman, creatore della Skunk #1, fece i bagagli e lasciò la California, diretto verso i Paesi Bassi. Il suo obiettivo? Coltivare piante di cannabis senza seccature.

La varietà Skunk #1 creata da Sam era una delle preferite dagli olandesi, per il suo periodo di fioritura breve e le rese abbondanti. Allo stesso tempo, l’aroma eccessivamente pungente della Skunk #1 faceva storcere il naso a molti coltivatori. Essi erano preoccupati dal forte odore emanato da questa varietà, che rischiava di sabotare tutte le loro attività di giardinaggio clandestine.

Per questo, Sam decise di eliminare la componente aromatica intensa, sostituendola con una più tenue. Da quel momento in poi, la Skunk #1 non ha più avuto lo stesso odore. O almeno così dicono.

Durante il 1988, un coltivatore residente nell’Inghilterra sud-orientale, aprì un pacchetto di Sensi Seeds Skunk #1. Quando le piante giunsero a maturazione, erano diverse da qualsiasi altra pianta conosciuta fino a quel momento. Le cime erano più grandi rispetto a quelle che crescevano su altre varietà, e l’aroma era unico. Ovviamente, nessuno perse tempo a clonare la pianta e a distribuirla nella scena underground del Regno Unito.

Poi, nel 1995, Exodus, una piccola comunità appena fuori Londra, ricevette un clone di Cheese. All’epoca, Exodus ricopriva un ruolo di spicco nell’ambiente rave in piena evoluzione del Regno Unito. Allo stesso tempo, sosteneva la legalizzazione della cannabis. Quindi, appena la comunità entrò in possesso della Cheese, essa ottenne subito una vasta notorietà e divenne una delle varietà più amate nel Regno Unito. Ancora oggi questa pianta è molto popolare in varie parti del mondo.

AROMI E SAPORI DELLA VARIETÀ CHEESE

Le varietà Cheese sono rinomate per sprigionare sapori speziati e saporiti, in contrasto con fragranze dolci, fruttate e di erba fresca, che si possono trovare anche in altre varietà. I terpeni delle Cheese sono piuttosto vari e si uniscono per formare potenti e pungenti profumi. Gli odori rancidi dell’acido ottanoico si fondono con i toni dolci e fruttati del metil-t-butil etere e degli acetati di etile e metile. È anche presente l’acido isovalerico, che si combina con i terpeni più puzzolenti come l’acido esanoico (che puzza di pollaio) e il metil mercaptano (che puzza di cavolo marcio).

Descritto così sembra un aroma destinato ai palati meno sensibili e più eccentrici. In effetti, questa combinazione di aromi non è per tutti i gusti. Eppure, esattamente come un formaggio dai sapori deliziosi può risultare terribilmente puzzolente, le varietà Cheese hanno il loro fascino. Dopotutto, con le varietà Cheese emerge l’effetto umami, ovvero la sensazione di un sapore più piacevole che annulla gli aromi più forti.

La Cheese produce anche una grande quantità di tricomi ricchi di THC, provocando un “high” rilassante e molto piacevole. Viene spesso usata per alleviare dolori, ansia e depressione, oltre a ristabilire lo stimolo dell’appetito

Chi consuma Cheese a scopo terapeutico può ottenere un sollievo efficace da disturbi come stress e ansia.Quindi, se state cercando una varietà per rilassarvi, o avete bisogno di un’erba con potenzialità terapeutiche, la Cheese può soddisfare tutte le vostre esigenze.

EFFETTO UMAMI

TERPENI

I profumi di una varietà Cheese non derivano solo da un determinato elemento, ma dalla combinazione di molte fragranze più delicate. Prendiamo ad esempio in considerazione l’acido ottanoico, un terpene con intensi odori di gasolio e sapori rancidi, o il (metil) butirrato dagli odori fruttati simili a quelli dell’ananas, o l’acido metiletilacetico con odori dolciastri simili ad una pera, o ancora l’acido esanoico che sprigiona odori di animali da fattoria o il metilmercaptano, con sgradevoli sentori di cavolo marcio e feci di animali. L’acido isovalerico è il terpene più diffuso tra le varietà Cheese. Nel corpo umano, questo terpene viene prodotto dai batteri Staphyllococcus epidermidiis, quando si rompono le proteine contenute nel sudore. Questo è, in parte, il responsabile degli odori degli spogliatoi o dei tessuti in lino lavati ed ancora umidi. Inoltre, è anche il principio attivo anticonvulsivante e soporifero della radice della valeriana ed uno degli esteri che danno sapore al vino e odore al formaggio stagionato. Gli esteri volatili dell’acido isovalerico diffondono piacevoli e persistenti odori che hanno effetti simili ai feromoni, il che spiega il suo uso come ingrediente aromatico sia nei solventi prodotti a livello industriale che nei prodotti di profumeria domestica.

COME COLTIVARE LA CHEESE

Coltivare la Cheese farà puzzare la vostra stanza di coltivazione come una vera azienda di formaggio con un pungente e distintivo aroma dolce che si propaga in modo pesante nell’aria. È assolutamente necessario tenere sotto controllo l’odore con un filtro a carboni attivi.

Coltivatori novellini ed esperti non avranno problemi a coltivare questa genetica robusta e resistente ai parassiti. Esplode in fioritura quando viene coltivata in idroponica e metterà sicuramente alla prova il vostro sistema di filtrazione dell’aria.

La Cheese, indoor, raggiunge altezze medie ma, outdoor, con un vaso di dimensioni generose e con un mix organico di qualità può diventare un albero.

La Cheese, coltivata indoor ha un periodo di fioritura di 8 settimane. Outdoor, può essere pronta al raccolto non oltre la seconda settimana di Ottobre.

Assicuratevi di dare pieno supporto ai fiori usando reti o paletti, il suo peso massiccio potrebbe piegare i rami. Sia indoor che outdoor.

In generale, la Cheese è una genetica di cannabis a produzione media con un contenuto di THC di circa il 18-20%.

TOP 3 DELLE VARIETÁ CHEESE

SWEET CHEESE

Questa varietà offre ai consumatori un effetto psicoattivo molto piacevole, stimolante, euforico e persistente. Dopo aver acceso uno spinello o un blunt pieni di cime essiccate Sweet Cheese, i fumatori saranno ammaliati dai sapori sensuali di spezie e formaggio stagionato.

-23%
Il prezzo originale era: 4.00€.Il prezzo attuale è: 3.10€.

SUPER CHEESE

Super Cheese discende dal ceppo puro Cheese x Cheese, e rispecchia pienamente il suo nome. L’aroma robusto della Super Cheese catapulterà i consumatori di ganja old-school ai tempi della nascita del ceppo Cheese, negli anni ’80. Se non avete avuto il piacere di assaporare questa ganja rivoluzionaria al momento della sua ascesa, il suo sapore cremoso vi offrirà una perfetta lezione di storia. Dopo i sapori e gli aromi tipici, si percepisce uno sballo suddiviso in più fasi. All’inizio, l’effetto cerebrale genera sensazioni di euforia. Con il passare del tempo, lo sballo si diffonde nel corpo, alleviando ogni fastidio o dolore. Per finire, il consumatore si trova completamente rilassato e assonnato, pronto per trascorrere una pacifica notte di riposo.

-27%
Il prezzo originale era: 1.35€.Il prezzo attuale è: 0.98€.

LEMON ROYAL CHEESE

Lemon Royal Cheese è una grande varietà per chi ama l’odore e il gusto della Cheese. L’effetto è forte e fisico, con una sensazione di felicità ed euforia che completa l’esperienza. Questo ceppo è noto per stimolare l’appetito, rendendolo ideale per sollievo sintomatico.

-37%
Il prezzo originale era: 1.50€.Il prezzo attuale è: 0.94€.

Fonti:  www.cannaconnection.it; www.zamnesia.it; www.royalqueenseeds.it

Lascia un commento

Contattaci